Fototeca

La fototeca del Centro Regionale di Documentazione (CRD) raccoglie e conserva oltre 30.000 fotografie, prodotte in larga parte nel corso delle campagne di catalogazione territoriale dei beni culturali e ambientali, archeologici, architettonici, demoetnoantropologici, storico-artistici, geologici, botanici e zoologici del Lazio.
Si tratta di un’importante documentazione in progress, avviata oltre vent’anni fa, costantemente implementata dalle attività di catalogazione promosse dal CRD e gestite dai suoi funzionari tecnici, grazie anche alla collaborazione dei catalogatori esterni afferenti alle Graduatorie regionali e dei tanti fotografi professionisti che di anno in anno hanno prestato la loro opera.La documentazione è stata inizialmente realizzata in bianco e nero per soddisfare gli standard dell’epoca dell’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD); divenuta poi anche a colori, è attualmente prodotta in formato digitale.
Il corpus fotografico così acquisito rende possibile una restituzione visiva dell’ampio patrimonio culturale distribuito nelle cinque province, dai centri urbani ai piccoli paesi, alle campagne, a testimonianza della ricchezza di beni spesso poco noti o scarsamente visibili, a volte non più presenti sul territorio oppure non più presenti nelle stesse condizioni o modalità con cui sono stati documentati negli anni passati.
Dunque la fototeca del CRD si pone come rappresentazione visiva della memoria e della contemporaneità, offrendo al tempo stesso ai cittadini, agli studiosi e agli amministratori locali delle importanti fonti per una più piena e consapevole conoscenza del territorio regionale.Le fotografie conservate nella Fototeca sono in fase di ordinamento e di schedatura mediante un data-base appositamente progettato.
In stretta connessione con la Fototeca è in corso di realizzazione la Mediateca del CRD, che conterrà le documentazioni sonore e video prodotte nel corso delle campagne di catalogazione dei beni culturali, in particolare di quelli demoetnoantropologici.
 

Scheda a cura di Maria Federico

 

→ VAI AL SITO DELLA FOTOTECA

 

Per informazioni :
Dott.ssa Maria Federico
telefono: 06/51688445  mfederico@regione.lazio.it

 

... Altri Banche dati on line
Sistema Informativo Territoriale (SIT)

Il Sistema Informativo Territoriale dei beni culturali e ambientali del Lazio (SIT) raccoglie e organizza le schede di catalogazione dei beni archeologici, architettonici, demoetnoantropologici e storico artistici prodotte dal Centro Regionale di Documentazione.

> vai all'argomento
Banca Dati IDRA

La Banca Dati IDRA (Informatizzazione Dati Reperti Archeologici) raccoglie e organizza i dati delle schede dei reperti archeologici conservati nei musei civici ed ecclesiastici del Lazio, ad eccezione di quelli di Roma. La Regione Lazio, infatti, attraverso l’attività dell’Ufficio Musei, collabora con gli organismi statali a tutelare i beni culturali custoditi nei musei di propria competenza, catalogandoli e valorizzandoli.    

> vai all'argomento
RMS pole

Il Polo RMS è parte del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN), promosso dal MIBAC, per assicurare la cooperazione tra le biblioteche italiane, la creazione del catalogo collettivo e lo scambio dei documenti.

> vai all'argomento
Archivi del '900

Il progetto Archivi del Novecento - la memoria in rete, promosso nel 1991 dal Consorzio BAICR Sistema Cultura, cui subito aderirono numerosi altri istituti culturali, è volto a costituire una rete di archivi finalizzata all’individuazione e alla valorizzazione delle fonti per la storia italiana del Novecento.

> vai all'argomento
Cartografia Storica

La Cartografia Storica ha avuto origine dall’attività di ricerca svolta all’interno del CRD.

> vai all'argomento
Gallerie fotografiche
> vai all'argomento