Siete qui: Homepage / Attività ed eventi / Mostre e conferenze / Mostre e conferenze

Dal 14 al 29 marzo per ARCHEOLOGIA & IMMAGINI: "Out of time" Riflessioni tra Passato e Presente in ambiente archeologico di GIANLUCA VENEZIA

ARCHEOLOGIA & IMMAGINI
Riflessioni tra Passato e Presente
in ambiente archeologico

OUT OF TIME
di GIANLUCA VENEZIA

ALLESTIMENTO SPERIMENTALE R.di A.O. A CURA DI GIUSI CANZONERI
TESTO CRITICO DI STEFANO COLTELLACCI

Il prologo vocale sarà a cura del CORO 'San Pietro in Formis' diretto dal Maestro Sonia Sette
Vernice ore 16:00

Vernice, sabato 14 marzo 2015 ore 16:00

Museo Civico Archeologico Anzio, Via di Villa Adele 2
14/29 MARZO 2015
Tutti i giorni 10:30 12:30 e 16:00-18:00
Info 06 98499479 - 3284117535
...Leggi

Giornata interanzionale della donna "Se tu fossi me"

8 MARZO 2015
IL MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO DI ANZIO DICE NO
SABATO 7 MARZO ORE 16.00
"SE TU FOSSI ME"
DI MARIA S. CETRARO-SERENA GIARDINO
PROLOGO VOCALE DI ANTONIO SQUEGLIA ...Leggi

22 febbraio 2015 - Diritto di sangue ai confini dell'Impero

Uno spettacolo scritto e diretto da Lucio Castagneri con la collaborazione di Roberto Alessandrini
Con la partecipazione di LEGIO SECUNDA PARTHICA SEVERIANA

MUSEO ARCHEOLOGICO CIVICO DI ANZIO
22 marzo, 29 marzo, 26 aprile, 31 maggio, 27 settembre, 25 ottobre ore 16:00 ...Leggi

Dal 6 al 28 febbraio per ARCHEOLOGIA & IMMAGINI: Sentimenti "Con-Fusi" Riflessioni tra Passato e Presente in ambiente archeologico di PINO PIERI

ARCHEOLOGIA & IMMAGINI
Sentimenti "Con-Fusi"
Riflessioni tra Passato e Presente
in ambiente archeologico di
PINO PIERI

ALLESTIMENTO SPERIMENTALE R. di A.O.
A CURA DI GIUSI CANZONERI

TESTO CRITICO DI GIULIANA BELLORINI

PROLOGO TESTUALE A CURA DI PINO PIERI

Vernice, venerdì 6 febbraio 2015 ore 16:00
Museo Civico Archeologico
Anzio, Via di Villa Adele 2

6 / 28 FEBBRAIO 2015
Tutti i giorni 10:30 12:30 e 16:00-18:00
Info 06 98499479 - 3284117535

La parola del silenzio. PINO PIERI

Sì, questo il titolo della mostra, appropriato alle opere di Pino Pieri.
È nel silenzio che viene captato l'impercettibile suono del movimento primordiale che dà origine alla vita nella sua forma essenziale non ancora soffocata dalle sovrastrutture della storia. Un bisbiglio, un tocco tenue come quello del pulcino che sta nascendo e che nella forma dell'uovo che sta per lasciare è racchiusa l'essenza della vita nel suo essere cosmico. Così vengono percepite le figure di Pieri: racchiuse e avvolgenti, emananti serena consapevolezza del ruolo impegnativo cui sono destinate. È raccoglimento manifesto nella semplificazione formale come quella dell'uovo che ne simula la stessa superficie levigata. La fusione in bronzo diventa metafora di un concetto da rendere epifanico.
Figure non gravide di possibilità atte a sviluppare personalità differenti, ma sintesi formale potenziale di uno sviluppo armonioso che si completa nella sua emanazione di sentimenti autentici patrimonio di ogni essere umano e che l'autore sente come unico modo per trasmettere il suo messaggio d'amore.

Giuliana Bellorini

...Leggi

Dal 17 gennaio al 1 febbraio per ARCHEOLOGIA & IMMAGINI: Vernissage della mostra "Inaspettate S-Combinazioni"

ARCHEOLOGIA & IMMAGINI: Vernissage della mostra "Inaspettate S-Combinazioni" di Laura Fernando, Plinio Fernando, Anna Lucia Di Teodoro, Barbara Recchia, Peter Steinmetz

MOSTRA a cura di Laura Fernando

Allestimento di ricerca e di sperimentazione R. di A. O. di Giusi Canzoneri

Prologo vocale 'O cor vesuvian, M° Anna Maria Caccavale

Sabato 17 gennaio 2015, ore 16,00

Museo Civico Archeologico di Anzio

Anzio, Via di Villa Adele 2

La mostra resterà aperta dal 17 gennaio al 1 febbraio 2015

Tutti i giorni 10,30-12,30 e 16,00-18,00

info 0698499479 - 3284117535

Laura Fernando Yofi Gioelli ha racchiuso le sue emozioni in oggetti da indossare. Ha sperimentato vari tipi di materiali lasciandosi trascinare dagli accostamenti, dai colori, dal tatto e dalla curiosità. I suoi gioielli creano comunicazioni tra chi li indossa e chi li guarda.

Plinio Fernando, attore prestato alla scultura. Le "macchine", la nuova serie di terracotte, sono elaborate con la passione di chi intende trasmettere un messaggio corale (Dott.ssa Giuliana Gardelli, Storica dell'arte.)

Anna Lucia Di Teodoro, artista informale. La sua produzione si snoda attraverso un ampio e variegato percorso, sia sul piano della ricerca concettuale che su quello della sperimentazione tecnica, inoltrandosi nell'indagine gestuale. Predilige l'uso dell'oro e dell'argento in polvere e foglia, associati all'uso dell'olio e dell'acrilico

Barbara Recchia, fotografa ipnotizzata dalla scultura, nella continua ricerca del suo mondo spirituale, che trasmette in ogni sua opera.

Peter Steinmetz, street-photography di Copenaghen. Il suo occhio ha scrutato molti luoghi scandinavi e di altri paesi. Nei suoi scatti si nota un aprofonda ricerca stilistica e inusuale di imprevisti istanti di vita. ...Leggi