Siete qui: Homepage / archivio notizie / dettaglio notizia

SABATO 16 APRILE 2016: UNA GIORNATA PER PANTANACCI




Sabato 16 Aprile 2016 si terrà a Lanuvio una giornata interamente dedicata all'approfondimento dell'importante scoperta sulla stipe votiva in località Pantanacci, avvenuta grazie al provvidenziale intervento del Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Roma, sulle ultime novità dagli scavi, e sulle prospettive future di realizzazione di utili strumenti didattici da fornire ai visitatori occasionali e agli studenti.
La giornata viene a costituire un'anteprima che offre a studiosi ed appassionati l'opportunità di approfondire la conoscenza di materiali di straordinaria importanza e bellezza provenienti da uno dei principali scavi condotti nella Regione Lazio, praticato dal 2012 e presumibilmente dedicata a Iuno Sospita, che ad oggi ha restituito oltre 1000 ex voto in terracotta quasi del tutto integri che riproducono parti esterne o organi interni del corpo umano (teste, gole, piedi, corpi, braccia, mani, gambe, ecc..).
Il Museo di Lanuvio vuole dare risalto, con la suddetta manifestazione, al ruolo fondamentale che rivestono per l'Amministrazione Comunale le tematiche archeologiche mediante un evento comunicativo che evidenzi la straordinarietà dei reperti e dei contesti di ritrovamento, ancora in corso di scavo e dunque di indagine e di scoperta: contesti ove il culto e la sacralità dell'acqua sono nettamente dichiarati e rilevati.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

Ore 11:00 Appuntamento al Museo civico Lanuvino (in Piazza della Maddalena n. 16) per:
VISITA GUIDATA GRATUITA ALLA SALA DELLA STIPE VOTIVA IN LOCALITÀ PANTANACCI
A cura del Direttore del Museo Civico Lanuvino e del Centro Ricerche Speleo-Archeologiche "Sotterranei Di Roma".

Ore 16:00 nella Sala delle Colonne di Villa Sforza Cesarini (in Via Sforza Cesarini, n. 37), Incontro su: "GLI SCAVI DI LANUVIO IN LOCALITÀ PANTANACCI"

- Saluti istituzionali delle autorità e di una rappresentanza della Guardia di Finanza.
- Proiezione dei Filmati: "La stipe votiva in località Pantanacci" di Alessandro Grassi e "Inaugurazione mostra Symbola" di Willy Becherelli.
- Presentazione del progetto di allestimento di due nuove sale espositive sui reperti provenienti dalla stipe votiva di Pantanacci e di una guida in Italiano e in Inglese sugli scavi di Pantanacci (campagne 2012-2015).
- Presentazione della scultura in cartapesta che riproduce la statua del serpente sacro a Giunone Sospita (opera dell'artista Carla Nico).

Intervengono:
Giuseppina Ghini (Funzionario Archeologo SAR - LAZ)
Luca Attenni (Direttore del Museo Civico Lanuvino)
Angelo Mele e Giuseppe Granata (Sotterranei di Roma)
Cinzia Rosati (Presidente dell'Associazione Culturale Vicus Italicus)
Carla Nico (Artista)
Per ulteriori informazioni visitare la pagina dei Contatti del Museo.