Siete qui: Homepage / archivio notizie / dettaglio notizia

29 E 30 SETTEMBRE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2012 - NOTTI DI STORIA, DI STELLE E DEGUSTAZIONI DI VINO


INCONTRI SERALI AL MUSEO CIVICO LANUVINO, AD ALCUNI SITI ARCHEOLOGICI E AL CENTRO STORICO DI LANUVIO, CON DEGUSTAZIONI DI VINO

Notti di storia, di stelle e degustazioni di vino, questo è il titolo delle visite guidate notturne organizzate dal Museo Civico Lanuvino in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2012 previste per il 29 e il 30 Settembre, grazie alla collaborazione tra il direttore del Museo Civico dott. Luca Attenni, l'Assessorato alla Cultura e il personale di custodia del Museo stesso. L'antica città di Lanuvium, dalla collocazione geograficamente strategica sulla sommità di un colle che domina buona parte della pianura Pontina, è stato il tema ispiratore degli incontri. A fornire maggiore impulso, la Festa del Vino, nella quale viene solitamente celebrata la tradizione vinicola locale, alla quale Lanuvio è fortemente legata e che quest'anno si svolgerà proprio in concomitanza delle due Giornate Europee.
Sono dunque previste due aperture serali in cui dalle 21:30 alle 24, vi sarà la possibilità di visitare gratuitamente la nuova sistemazione delle collezioni museali, per poi proseguire in alcuni siti archeologici e nel centro storico di Lanuvio:

Sabato 29 Settembre vi sarà un percorso guidato gratuito dal Museo Civico Lanuvino, alla Torre Medioevale, sino al Santuario di Giunone Sospita (Villa Sforza Cesarini).
Domenica 30 Settembre vi sarà un percorso guidato gratuito dal Museo Civico Lanuvino a Ponte Loreto.
(Per lo spostamento dal museo al sito archeologico, si dovrà provvedere con mezzo di trasporto proprio. Per sapere come arrivare dal Museo Civico Lanuvino a Ponte Loreto cliccare qui).

Durante le visite guidate, sarà possibile degustare il vino dei Colli Lanuvini e un piatto di pasta offerto, a fine percorso, dall'Associazione Ristoratori di Lanuvio.

Per informazioni rivolgersi al Museo Civico Lanuvino

Per saperne di più riguardo le Giornate Europee del Patrimonio 2012 cliccare qui